Contrada Cavalier Pellanda 4,

6710 Biasca (Svizzera)

Casella Postale n. 1436
tel. +41 (0)91 862.33.27
mobile +41 (0)79 681.33.75

fax +41 (0)91 862.42.69

tel. +41 (0)91 862.33.27

mobile +41 (0)79 681.33.75

I concerti

Sabato 6 ottobre, Biasca, Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, ore 20.30

 

IL “ FURIOSO” VENEZIANO
L’epopea di Orlando nella Serenissima

                                                         

Le Voci dell'Accademia

Non stupisce, nella Venezia del Cinquecento, il tentativo coltissimo e giocoso di ripensare in lingua locale il capolavoro dell'epica rinascimentale operato da Benedetto Clario e dato alle stampe nel 1552 “per dar piacere a gli suoi amici”. Ignoriamo come tale “Orlando Furioso” veneziano sia stato diffuso, ma noi sappiamo bene che in ottava rima si scriveva e soprattutto si cantava, sulla base di moduli musicali al contempo fissi e flessibili, di cui ci sono rimasti vari esempi anonimi o d'autore, alcuni pubblicati proprio a Venezia dall’editore Petrucci. Il cantore tipicamente applicava le diverse arie per cantar ottave a passi epici di poeti celebri, mescolando forme melodiche fluide e intercambiabili tratte da un ampio repertorio: le Voci dell’Accademia hanno tentato di fare lo stesso. Consci di quali e quante interferenze si siano verificate tra le stanze di ottava rima, i poeti improvvisatori e la prima stagione della polifonia rinascimentale, a partire da strambotti e frottole fino ad arrivare a quel genere raffinato ed elitario che fu il madrigale.

CdP_2018_copertina.png

 Cliccate sull'immagine per scaricare il programma completo  

vocidellaccademia.JPG