Contrada Cavalier Pellanda 4,

6710 Biasca (Svizzera)

Casella Postale n. 1436
tel. +41 (0)91 862.33.27
mobile +41 (0)79 681.33.75

fax +41 (0)91 862.42.69

tel. +41 (0)91 862.33.27

mobile +41 (0)79 681.33.75

I concerti

Sabato 22 settembre, Monte Carasso, Chiesa di S. Bernardino - Antico convento delle Agostiniane, ore 20.30

 

ARS & LABOR
Venezia, Petrucci e l'invenzione della stampa musicale

                                                         

Ensemble De Labyrintho
Walter Testolin - Direzione

Ars & Labor, l'arte e la fatica, la creatività artistica e quella artigianale e commerciale unite per creare un nuovo sistema di trasmissione dell'arte. Quale città più di Venezia, col suo spiccato senso affaristico e la sua diffusa imprenditorialità, facilitata dalla sua capillare rete di comunicazione marittima e terrestre, poteva ospitare e dar spazio all'inventiva di Ottaviano Petrucci, marchigiano di Fossombrone, inventore del primo sistema a stampa per la musica?
Il raffinatissimo e complicato procedimento, composto di tre distinti passaggi, che Petrucci aveva posto in essere, rivoluzionò in maniera definitiva la conoscenza e diffusione dell'arte musicale agli albori del Cinquecento. Venezia, che già grazie all'opera di Aldo Manuzio era considerata la più prestigiosa sede editoriale europea, si apprestava a diventare l'incontrastata capitale della stampa musicale, passaggio obbligato da lì in avanti per ogni compositore che avesse aspirato ad assurgere a un ruolo di prestigio.

De_Labyrintho.jpg
CdP_2018_copertina.png

 Cliccate sull'immagine per scaricare il programma completo