I luoghi

Monte Carasso, chiesa di S. Bernardino e Convento delle Agostiniane

La chiesa parrocchiale dei Santi Bernardino e Girolamo è annessa all'ex convento delle monache Agostiniane: costruito intorno al 1450, fu soppresso nel 1859 e abbattuto nel 1952, conserva la chiesa che ne costituiva l'ala orientale.
Subì ampliamenti nei secoli XV-XVI-XVII, fra cui la costruzione del coro negli anni 1658-1660. Radicali ristrutturazioni interne si ebbero negli anni 1905-1906, 1968-1971 (questi effettuati su progetto di Guido Tallone) e nel 2009-2010.
La costruzione è a navata unica allungata conclusa da un coro rettangolare la cui campata finale, già adibita a coro delle monache, accoglie ora la cappella invernale.
La facciata principale, affiancata a sinistra dal possente campanile cinquecentesco e preceduta da un ampio portico, è decorata coni affreschi della seconda metà del XVI secolo.
Nelle specchiature del prospetto architettonico sono raffigurati un gigantesco San Cristoforo, i Santi Pietro e Bernardino da Siena e le Sante Apollonia e Veronica sovrastate dall'Annunciazione e da Dio Padre, opera attribuibile a Domenico Pezzi di Drano, in Valsolda. La navata è coperta con volta a botte lunettata; nel coro possiamo ammirare un gruppo in stucco dell'Annunciazione del 1650 circa, posto nel 2009 sopra l'arco principale.
Dietro l'altare maggiore è collocato il grande Crocifisso ligneo del XVI secolo.
La cappella laterale sinistra accoglie la statua lignea dorata e dipinta della Madonna del Rosario, opera lombarda del secolo XVIII e la statua del compatrono San Bernardino da Siena.
Lungo le parte della navata sono disposte le sei e settecentesche tele con le stazioni della Via Crucis, l'Adorazione dei pastori firmata da D. Mantello del 1752, la Nascita della Vergine; le altre due tele seicentesche con l'Origine del convento e l'Immacolata Concezione provengono dalla chiesa della Santissima Trinità. Sulla tribuna lignea troneggia un organo del 1746.

S. Bernardino
67574084
67573766
67573991
37589598

Contrada Cavalier Pellanda 4,

6710 Biasca (Svizzera)

Casella Postale n. 1436
tel. +41 (0)91 862.33.27
mobile +41 (0)79 681.33.75

fax +41 (0)91 862.42.69

tel. +41 (0)91 862.33.27

mobile +41 (0)79 681.33.75